TORRE DI PIETRA

 

Dirigendosi da Margherita di Savoia verso nord, lungo la s.p. 141 (ex s.s. 159 delle saline), dopo circa 11 km. si raggiunge Torre Pietra.

Il suo nome deriva dal prospiciente, verso il mare, promontorio di San Nicolao de Petra, ovvero un sito costiero che via via nei secoli, per la lenta erosione marina, è divenuto isola per poi inabbissarsi definitivamente (nei mesi primaverili e autunnali, col mare calmo, è infatti ancora possibile distinguerne i resti sui fondali).

Questo tratto di costa è sempre stato storicamente molto importante: prima con San Nicolao de Petra, che diede i natali a S. Ruggiero, patrono di Barletta sepolto a Canne della Battaglia, poi, una volta cominciata l’erosione (XIII° secolo), il centro medioevale, sede anche di un monastero, fu spostato verso l’interno, ma anche questo non bastò, costringendo a spostare il torrione nella sede attuale, e dove certo è ancora preda dell’erosione.

CHIAMACI  E PRENOTA UN’ESCURSIONE  AL 3389457215

Per le Scuole: Modulo richiesta visita guidata

Anche Torre Pietra, come le altre torri, aveva funzione di avvistamento e segnalazione dei pericoli provenienti dal mare, di fortificazione, ma anche doganali e di controllo delle acque del lago Salpi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

CHIAMACI  E PRENOTA UN’ESCURSIONE  AL 3389457215

Per le Scuole: Modulo richiesta visita guidata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: